22_giunto_a_denti_gds.jpg

SERIE GD.S

Caratteristica primaria dei giunti dentati serie GD.s è quella di trasmettere il massimo momento torcente con il minimo ingombro. Sono aperti da un lato e adatti per accoppiamenti in campana chiusa (ad esempio riduttori e pompe). I componenti, mozzo con dentatura bombata e corona dentata, sono in acciaio completamente lavorato e fosfatato per garantire una resistenza ottimale alla corrosione e agli agenti atmosferici. Possiamo fornire i mozzi in configurazione “standard” o “prolungata” con fori ciechi o finiti lavorati con fori ISO H7 e cave chiavetta secondo UNI 6604/69 – DIN 6885/1-3.


Condividi su:

Google+ Facebook Twitter LinkedIn

Hai bisogno di un preventivo?